I tuoi genitori sono i maestri perfetti di ciò che devi imparare, dice Louise hay. Ovvero dobbiamo cercare di vedere la perfezione in tutto ciò di loro che ci procura fastidio, applicando così il non giudizio, e possiamo cercare in loro qualità che non abbiamo e cercare di svilupparle,  aggiungo io.