Mattino..colazione e occhiatina fugace ai quotidiani.. Ci vuole davvero una salda centratura per non essere investiti dall’onda d’urto della macchina mediatica, la quale presenta un mondo in cui l’amore è alieno ed esiste soltanto sopraffazione e miseria. Il sistema tecnogeno intrappola e forgia le coscienze instillando paura, desiderio di cibo tossico, attaccamento patologico al web, incapacità a riconoscere ciò che è nocivo, come il Wi-Fi, ad esempio