Osho, omosessualità e omofobia …. Lo dico subito e senza mezzi termini: il neo sannyas è il movimento spirituale contemporaneo in cui sono presenti più omofobi e propugnatori inconsci del modello familiare tanto caro a comunione e liberazione. L’articolo che sta spopolando su Facebook in questi giorni non rende onore all’immensità di osho. Se l’unica religione è l’amore, e siamo ancora qui a pensare che due donne o due uomini che si amano non hanno la possibilità di illuminarsi, beh.. Grazie, ma io decisamente mi posiziono altrove. Trattasi di reperti fossili che puzzano di morte e odio.. E poi, ancora a pensare che osho abbia un’idea fissa in merito a qualcosa? Eh eh eh.  Sul mio sito nella sezione a lui dedicata, c’è un articolo sull’omosessualita’ in cui egli dice l’esatto contrario di quanto dice nell’articolo che sta circolando in questi giorni, le cui parole aberranti sembrano provenire da un prete qualsiasi. Sorry doverlo dire, ma nel mondo del sannyas contemporaneo, ci sono molti omofobi sotto mentite spoglie, anche fra coloro che hanno passato anni accanto a lui e poi ci hanno scritto autobiografie in merito