Ecco perché  mi sento Felice…
Perché ho sviluppato fiducia nell’esistenza e So che il mondo mi ama ed è sempre dalla mia parte..
Perché riesco spesso ad applicare le tecniche apprese dai libri dei Maestri, e so che ogni cosa che mi accade torna a mio vantaggio maggiore anche se al momento non lo capisco..
Sono felice Perché ogni giorno imparo qualcosa…
Perché mi perdono quando non riesco ad esercitare l’azione più saggia, e al contempo So che non esistono errori e ognun fa sempre il proprio meglio dal livello di coscienza che ha…
Sono felice perché la mia creatività è un fiume in piena e la mia consapevolezza ogni giorno mi dona nuove prospettive da cui osservare me stesso e il mondo..
Sono felice perché “L’indicibile di me stesso”, libro intimissimo che è dono del mio disarmo interiore, sta raccogliendo tanti frutti e ogni giorno un lettore diverso mi contatta per ringraziarmi..
Sono felice perché sento di contribuire all’espansione della Coscienza collettiva..
Sono felice perché ogni giorno conosco nuove e meravigliose persone..
Sono felice perché, cercando ogni istante di incarnare la pace e l’amore, mi riempio di Divine virtù..
Sono felice perché accetto la mia ombra e ho smesso da tempo di farle la guerra..
Sono felice perché, conscio che tutto è impermanente, so che anche l’infelicita’ così come è arrivata se ne andrà…
Sono felice perché mi sento sempre più abile nel fluire nell’esistenza senza opporre resistenze, offrendo risposte invece che reazioni…
Sono felice perché noto che spesso la mia gioia è immotivata e non dipende da nessuna delle ragioni che sto elencando, essendo il frutto di una fioritura interiore, ovvero il mondo di buddita’..
Sono felice perché ogni giorno di più sento di essere il mio migliore amico..
Sono felice perché mi sento libero, e quel che pensano gli altri di me è affar loro..
Sono felice perché la libertà di essere se’ stessi senza finzioni è a mio avviso la più grande delle libertà, e ritengo il mio libro un inno a conquistare e celebrare se’ stessi..
Sono felice perché so che incontro sempre me stesso e che non esiste là fuori un mondo indipendente da ciò che abita la mia mente..
HALLELUJA..
Grazie vita….
NB: NELLA FOTO IL MAESTRO DELL’ATTUALE DALAI LAMA