Commosso da questa mail  appena ricevuta da una lettrice…..Ciao Armando, io sono *****. Ho finito ieri di leggere il tuo libro “TUTTI I MIEI MONDI”, che più che leggere ho divorato in due giorni. Non so il perchè ma mi andava di scriverti per ringraziarti delle tue parole, per ringraziarti di quello che la lettura del tuo libro ha lasciato dentro di me. Mi sono ritrovata in molte parti del tuo libro, molte esperienze che descrivi son capitate anche a me ed è stato interessante leggere come tu le hai affrontate e che cosa esse hanno suscitato in te. Devo dire che senza volerlo ho trovato nel tuo libro risposte a domande che proprio in questo periodo mi stavo facendo, e dall’altra parte domande a risposte che invece avevo. Ti ho trovato su facebook così per caso, mi è apparsa la pubblicità del tuo libro e ho deciso di acquistarlo. Nel momento in cui l’ho acquistato e dal momento in cui il tuo libro mi è stato consegnato dal corriere, avevo la sensazione di avere tra le mani un’opera bellissima. L’ho caricata di aspettative senza neanche sapere il perché, senza neanche conoscerti come scrittore. L’universo ha portato il tuo testo e la tue esperienza a me. E non mi sbagliavo quando accingendomi a leggere la tua opera credevo che sarebbe stata una fantastica lettura. Il tuo libro ha superato di gran lunga le mie aspettative e ti assicuro erano ben alte. La tua autenticità è la prima cosa che mi ha colpito nelle tue pagine, il tuo essere umano si evince dalle tue parole, quando descrivi le emozioni che provi nell’immediato di fronte a una situazione che magari non ti provoca niente di buono. Mi piace il modo in cui lo dici onestamente, perché sei un uomo con tutte le tue imperfezioni da uomo, ma con un cuore divino. Mi piace il fatto che ti sei messo a nudo totalmente di fronte ai tuoi lettori e nei confronti di tutte le persone di cui parli in questo libro. E’ enorme il tuo coraggio nel voler condividere. E’ stato interessante leggere le tue esperienze in amicizia. Mi piace la tua autenticità nei confronti di te stesso, perché alla fine quello che conta è quello che noi sentiamo. E il modo in cui lo hai fatto è ammirevole. Forse non avevo mai letto un’autore così autentico come te. Ti assicuro che quello che hai lasciato dentro di me è grande e mi ha aperto a tantissimi ALTRI MONDI, e per esprimere questo non ho davvero parole.Non so perché ora ti sto scrivendo queste cose, in realtà non mi è mai venuto il desiderio di scrivere ad un autore, ma volevo ringraziarti e così ti sto scrivendo, sperando di non disturbarti e senza la pretesa di una risposta, naturalmente. Il tuo primo libro “L’INDICIBILE DI ME STESSO” che hai messo per ultimo nella tua lista di libri da consigliare, sarà il primo che acquisterò. E non vedo l’ora di leggere il tuo prossimo. Nel tuo libro ho trovato tantissimi spunti per approfondire le tematiche che tratti, anche troppi volumi da acquistare mi sono segnata durante la lettura. Anche per questo ti voglio ringraziare. Voglio anche approfondire il tema sulla PNL che non avevo mai sentito. Ti auguro una buonissima giornata e se dovessi venire in ***** per qualsiasi cosa non esitare a contattarmi! Un abbraccio, con tanto amore, *****.