Ho appena letto 3 nuove recensioni alla mia opera d’esordio, L’Indicibile di me stesso, che mi hanno assai commosso…grazie vita…(sul sito di macrolibrarsi.it).

Felicia: “Questo libro è una porta aperta verso la conoscenza ,un aiuto per chi da poco ha intrapreso un percorso evolutivo è un ritorno ad emozioni già vissute e mai condivise per chi già è in viaggio . Questo libro spiega ed elabora i relativi aspetti di avvenimenti inconsciamente repressi e che durante il personale percorso spirituale magicamente ritornano . Armando ha ricevuto un dono , quello di aiutare il suo prossimo nel risveglio, accompagnando le persone ad un livello di consapevolezza elevato . Intenso di emozioni , questo testo trasmette coraggio ed entra in perfetta risonanza con la profondità del essere . Grazie Armando ho pianto tanto , mi hai regalato una parte di me ,sarai un grande Maestro”.

Franco: “Generalmente risulta difficile compiere un viaggio all’interno di se stessi alla ricerca di chiavi per leggerci, o guarirci; comunicarlo agli altri, quasi impossibile. Invece Armando ci riesce, con una leggerezza che non è assenza di impegno né di rigore, ma esito della volontà di condividere con il lettore il suo viaggio spirituale. Perché della vera e propria cronaca di un viaggio spirituale tratta questo libro, un viaggio che corrisponde alla riscoperta della propria biografia – intensa, sofferta, ricchissima – con la consapevolezza maturata attraverso la meditazione e la lettura dei testi dei maestri. L'”Indicibile di me stesso” è anche un gesto di generosità che l’autore offre ai lettori: mettersi a nudo per aiutare a capire come possiamo trarre dalle nostre aspirazioni e dalle nostre difficoltà un significato che trascende l’orizzonte breve del necessario e si apre a un respiro universale.”.

Anna: “Come Bastian nella Storia Infinita si accorge di diventare il protagonista del libro, leggendo L’indicibile di me stesso, ho provato la stessa emozione…Raccontando come in un diario, se stesso, le sue esperienze, le sue partenze ed i suoi arrivi, Armando mi ha condotta per mano a verità’ semplici, mai immaginate, soluzioni di vita elementari, ma salvifiche, partendo dal principio che bisogna amare se stessi prima di ogni altra cosa ed essere allineati al divino che e’ dentro ciascuno di noi. Sinceramente ritengo Armando non uno scrittore, ma un’Anima evoluta, che mette a nudo se stesso e le sue esperienze, per essere di aiuto e divulgare concetti, come medicina alternativa che risolve senza intossicare… Dopo aver letto il libro, Armando e’ diventato mio amico di energia di cuore…una persona davvero unica!”.

 
 
36 persone raggiunte