SPIAZZATO…LUSINGATO..COMMOSSO….

Non avevo mai ricevuto la richiesta di fare il ghost writer, ovvero scrivere l’autobiografia di un’altra persona, in questo caso un lettore che mi ha contattato, e di cui riporto uno stralcio della lunghissima lettera…

“Affiderei la storia della mia vita solo a te per essere scritta e tradotta come solo tu sai fare. Ho dovuto sedurre il dolore atavico che mi accompagna da precedenti incarnazioni per arrivare al punto di successo esattamente quando quel tipo di successo era finalmente un sogno svanito di fronte all’interezza della felicità. Ho letto alcune delle tue opere dopo essermi incuriosito grazie ai tuoi messaggi. Non ho mai trovato nulla di così chiaro ..semplice e autentico tra i maestri che ho seguito. Ho ammirazione ..soprattutto una stima affettuosa direi per quello che lasci trasparire della tua vita ..messa a servizio degli altri. Hai una chiave di lettura della sofferenza molto intima con la capacità di trasmutarla in opportunità. Non è da tutti. Ovviamente ti sarà chiaro che vivo un momento di felice tormento che arriva da un lungo periodo di introspezione. Un grande amore che mi ha portato alla rovina più totale ..Sono sincero, la mia storia è cosi forte ..dal grembo materno a oggi che mi piacerebbe affidarla solo ad un’anima come la tua, che trascende la vita stessa.