La coesistenza degli opposti
Che bello pensare che domani sarò a roma e per qualche giorno mi godro’ le meraviglie della città eterna, vero esempio di coesistenza degli opposti..da un lato le meraviglie dell’arte, dall’altro la sensazione per me opprimente di essere intrappolato in una bolla velenosa in cui l’inquinamento elettromagnetico, dell’aria e fonico raggiungono livelli oltre la soglia di guardia..e sarò lì a sostenere queste vette di bellezza sublime e questi abissi che sono la cartina tornasole del presunto progresso…Ma la gioia più grande sarà il seminario che terrò sabato 21 febbraio alla Caverna di Platone di Lorenzo Ostuni assieme alla cara Mariateresa Conte Ruocco. Vi aspettiamo con gioia. Io vi parlerò di Disarmo Interiore e del mondo come riflesso del nostro stato di coscienza, Mariateresa di pratiche di meditazione e di autoguarigione.
Per info e prenotazione puoi chiamare il numero 3460462500.