La vita non può essere controllata ma possiamo diventare sempre più abili nel sentirci in equilibrio nell’incertezza. Osare l’inosabile ci potenzia e ci fa comprendere che siamo davvero uno nessuno e centomila, perché dentro di noi albergano un’infinità di personaggi che attendono la nostra energia per prendere forma. Giochiamo con l’esistenza e lei ci darà i suoi doni. Love. Armando jivan sahi